ChristianLifeStyle a 360°

FACEBOOK     YOUTUBE     PHOTOBUCKET     WORSHIP     CONTACT


venerdì 20 gennaio 2017

SL Editoriale



"Viaggiare è bello".
Specie ed anche il viaggiare per scoprire le nostre radici cristiane.
Ad Arezzo, nella Chiesa di San Domenico si trova uno dei crocifissi su pala più antichi della nostra arte. Wikipedia recita: Il Crocifisso di San Domenico ad Arezzo (336x267 cm) è una croce sagomata e dipinta a tempera e oro su ta-vola di Cimabue, databile attorno al 1268-1271. Prima opera attribuita al maestro, vi si legge un distacco dalla maniera bizantina all'insegna di un maggior espressionismo. Ma cosa significa "distacco dalla maniera bizantina". Significa che l'arte in quel periodo inizia un lungo viaggio che la porterà dalle raffigurazioni del Cristo bizanti-no, un Cristo regnante, vittorioso, potente ma "in fondo distaccato dall'uomo", in un Cristo finalmente diverso, un Cristo uomo, più interessato alle vicende umane, sofferente, insomma "un po' più come noi". Un viaggiare dell'arte che trasformerà l'immagine da "Cristo Dio" in quella di "Cristo uomo".


Locations of visitors to this page
Pagine visitate:  



Torna in cima alla pagina