ChristianLifeStyle a 360°

FACEBOOK     YOUTUBE     PHOTOBUCKET     WORSHIP     CONTACT


sabato 22 dicembre 2012

SL Editoriale


Siria contro Turchia, Iran contro Israele, Stati Uniti D'America contro Iran e pro Israele Russia e Cina contro intervento militare in Siria da parte degli USA e nel frattempo come se non bastasse, crisi economica, alluvioni, terremoti, carestie, guerre civili, ed altro… ma cosa sta succedendo? Apocalisse… che parolone!
Alcuni solo a sentirne il vocabolo iniziano a tremare, ma cosa significa Apocalisse? Certo questo numero di SundayLife non ha la pretesa di diventare un trattato sull'ultimo libro della Bibbia, ma ha lo scopo di condividere una semplice analisi ed un chiaro collegamento tra gli avvenimenti che stiamo vivendo in questa nostra era e il libro più misterioso della Bibbia. Il termine Apockalysis significa "togliere il velo" o "rivelazione", questo ci fa comprendere che abbiamo la possibilità di leggere una rivelazione su avvenimenti futuri e di conseguenza avere la possibilità di riflettere su questi, e se è necessario di prendere i giusti accorgimenti per la nostra vita. Infatti in Apocalisse 1:3 è scritto "Beato chi legge e beati quelli che ascoltano le parole di questa profezia e fanno tesoro delle cose che vi sono scritte, perché il tempo è vicino". Per chi non ha mai studiato il libro dell'Apocalisse bisogna sapere che uno dei temi centrali dello stesso è: Gesù Cristo l'Agnello di Dio che trionfa su tutte le potenze del male! Tutt'altro che negativo, anzi… credo che tutti desideriamo la distruzione del male per sempre ed il trionfo del bene che ha un nome ben preciso, Cristo Gesù. Molti sono turbati per le "bombe" televisive sulla profezia dei Maya, Alessandro ci chiarirà in questo numero di cosa si tratta... altri sono incapaci di attendere gli avvenimenti, Emilio ha un'ottima idea su come restare fermi nell'attesa. Inoltre con questo numero inauguriamo una nuova rubrica: SL Be Free - liberi in Cristo, in pratica testimonianze di ex detenuti e non, che hanno conosciuto Gesù Cristo il Salvatore, proprio durante la loro "prigionia"! Che dire… speriamo che leggendo questo numero di SundayLife qualcuno possa iniziare a chiedersi cosa sarà della propria anima dopo la morte e magari, prima che sia troppo tardi, compunto dallo Spirito Santo possa aprire il cuore all'Agnello di Dio, Gesù Cristo, che ancora oggi può salvare dal peccato e dalla morte eterna!! Infondo è questo lo scopo per cui vede la luce il SundayLife!
Buona lettura!

Emmanuele Maggio

Nessun commento:

Posta un commento

Locations of visitors to this page
Pagine visitate:  



Torna in cima alla pagina