ChristianLifeStyle a 360°

FACEBOOK     YOUTUBE     PHOTOBUCKET     WORSHIP     CONTACT


sabato 19 novembre 2011

Riscatto d'amore



California, 1850. In un’America che sta aprendo le sue strade a chi aspetta di realizzare i propri sogni c’è sempre posto per chi paga di persona, tragicamente, il trambusto di quegli anni.
Comprendere il significato della sua ignobile vita è ciò che Sarah cerca di fare sin dalla sua infanzia iniziata con la delusione di un padre che, come benvenuto alla vita, le offre il suo ripudio e questo perché, nella sua relazione extraconiugale,  l’illegittimità di una figlia potrebbe essere conosciuta da un momento all’altro.

Abbandonata quindi dal padre Sarah riesce a trovare un po’ di compassione solo nella madre. È la sola cosa che sa darle perché ormai l’amore è qualcosa che anche lei ha dimenticato da lungo tempo.
Vivere con qualcuno che non conosci e non è tuo padre ti fa stare a disagio ma quando la malattia porta via anche tua madre, l’unica persona che poteva darti una speranza, il disagio diventa disperazione.
La piccola cerca di riporre fiducia in qualcuno che possa farle del bene ma non è troppo grande per poter decidere a chi affidarsi e ciò che le resta è obbedire a chi si improvvisa suo tutore.
Andrà in adozione in una casa facoltosa e ad un uomo di potere, il “Duca” , che segnerà la sua infanzia abusando di lei e facendola crescere con la convinzione che è nata per essere vittima.
Come tanti bambini che subiscono traumi per violenze, Sarah, adesso diventata donna, continua ad offrire la sua persona ma ad un prezzo che pochi possono permettersi, per conto di un nuovo aguzzino, stesso nome stessa efferatezza con la sola variante di essere donna, la “Duchessa”. Capelli dorati e presenza angelica, Angel (adesso questo è il suo nome) è il pezzo più pregiato della mezzana Duchessa tra la collezione di donnette che possiede in un locale chiamato Pair-a-Dice. 
Di giorno sorvegliata ad ombra da un feroce protettore, di notte l’oggetto della lussuria più costosa.
La sua vita ormai ha assunto un’unica irreversibile piega.
Questo però non d’avanti a chi ha già deciso di salvarla dal suo destino infame e già ha scelto chi mandare. Un pomeriggio all’uscita di una bottega un giovane ragazzo sente un sobbalzo solo per aver visto di sfuggita passare l’angelica fanciulla. Un misto di gioia e adrenalina, più che il suo cuore è una voce che persiste dentro Michael Hosea: “È lei, amato”. “Signore? Ho forse capito male? Devo aver capito male. Non può essere lei”. 

Ciò che Michael ha appena iniziato a fare è  preparare il suo cuore a ciò che Dio ha già disegnato: riscattare Angel dalla sua orripilante condizione. Conquistare l’unico amore della sua vita gli costerà lottare in modo incessante e farle comprendere cosa significhi amare, in maniera incondizionata, a colei che pensa se qualcuno vuole offrirle qualcosa è solo perché lei deve contraccambiare con qualche altra cosa…
Ispirato alla storia biblica del profeta Osea, “Riscatto d’amore” è un romanzo che ne ricalca le orme separandosi dalla storia originale in maniera più romantica verso la parte finale, in un contesto storico più moderno, con personalità diverse ma richiamando la stessa condizione: da un lato il fardello del peccato che deprime alla morte una donna che stenta a separarsene, dall’altro la costanza di un uomo nella speranza che colei che è stata amata e portata a nuova vita possa comprendere che l’amore non ha contropartite materiali ma come cita la parola di Dio: “ è paziente, è benevolo;  non invidia;  non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s'inasprisce, non addebita il male, non gode dell'ingiustizia, ma gioisce con la verità; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa” (I Corinzi 13:5-7).
Più che di Michael e di Osea ciò che verrà fuori dalla lettura di questo libro è la figura del Cristo applicata alla vita del lettore che come Angel, come Israele, come Gomer ha solamente da comprendere gli innumerevoli modi con cui l’amore dello Sposo  si manifesta nella propria vita. 
Suggestivo, avvolgente, scioccante ed emozionante, “Riscatto d’Amore” protende la sua vitalità al lettore di ogni genere riuscendo ad attirare a se anche il destinatario meno appassionato alla lettura in generale. 
 Con un biglietto da visita di oltre un milione di copie vendute è sicuramente il bestseller più stimato nella collana di Francine Rivers, autrice del testo e vincitrice di importanti riconoscimenti tra cui quelli dell’Associazione Editrice Cristiana Evangelica (The Evangelical Christian Publishers Association ECPA) con il Libro d’Oro (Gold Book) per aver venduto 500.000 copie nel 2005 e il Libro di Platino (Platinum Book) per aver raggiunto la soglia del milione di copie nel 2009.

Umberto De Luca


Nessun commento:

Posta un commento

Locations of visitors to this page
Pagine visitate:  



Torna in cima alla pagina