ChristianLifeStyle a 360°

FACEBOOK     YOUTUBE     PHOTOBUCKET     WORSHIP     CONTACT


sabato 13 novembre 2010

Il dono della Salvezza



Anche quest’anno a Paestum (SA) si è svolto il tanto atteso Incontro per i giovani delle regioni Campania e Molise, nei giorni 21-22-23 maggio 2010, provenienti da diverse Chiese hanno partecipato a questo raduno dal tema molto diretto, “IL DONO DELLA SALVEZZA”. Dislocati nei vari hotel della zona, i circa mille giovani accorsi per l’evento hanno potuto sperimentare ancora una volta l’amore grande di Gesù Cristo.

 Il X Incontro Giovanile, organizzato in studi biblici e riunioni di culto, è stato focalizzato su questa espressione dell’apostolo Paolo ai Romani: “Il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore”. (Romani 6:23)
Da questo verso si evince il classico bivio, da una parte il “peccato” che conduce alla morte, dall’altra il “dono di Dio” che conduce alla vita eterna.

Come è ben evidente nell’immagine che faceva da sfondo al X Incontro Giovanile, il peccato rappresenta quel muro che ci obbliga a restare oppressivamente in quell’ambiente degradato e che, quindi, ci impedisce di andare oltre. Gesù è l’unico capace di abbattere questo muro e l’unico che ci offre, gratuitamente, la salvezza e la libertà eterna.

Indelebile resta anche la predicazione (testo biblico di riferimento II Re 4:8-25) in occasione del culto mattutino del 23 da parte del pastore A. Brasiello, che metteva in enfasi la necessità di scegliere immediatamente di seguire Gesù, che dà pace, gioia, e libertà; in caso contrario, vivendo con l’angoscia, la disperazione, e la schiavitù del peccato, si rischia di protrarre questa situazione infelice per sempre.
Il Signore Gesù in queste riunioni, ha allertato la gioventù contro la realtà del peccato che così facilmente la avvolge, ma contemporaneamente ha ricordato la sua completa disponibilità a offrire il dono per eccellenza: il perdono, la liberazione dal peccato e il diritto di diventare figli di Dio.
Perché rifiutare un tale dono?
Rifletti bene perché stai decidendo per la tua libertà terrena e,
soprattutto, eterna.
Ancora oggi Egli offre in dono la Salvezza. Affrettati!

Daniele Noviello

Nessun commento:

Posta un commento

Locations of visitors to this page
Pagine visitate:  



Torna in cima alla pagina